BLOG

Non mi va che mi leggano le persone che mi conoscono, davanti a loro mi sento nuda. Non so se voglio che sappiano certe cose di me. Quelle cose che non mi va di dire nel mondo reale.

Eppure il blog è casa mia ed io dovrei poter girare in mutande se ne ho voglia. Ma mi sento gli occhi addosso, non mi sento libera di scrivere quello che mi va. Da quando ho messo il blog in rete scrivo pochissimo. E’ questo quello che voglio? Un blog di facciata come ce ne sono tanti o uno vero dove finalmente dico anche quello che non posso dire? Ancora non so qual è la mia strada, ma intanto che rifletto non potrei scrivere qualcosa di interessante?

Mamma perchè ridi? Sei felice?

E’ sera. Il Malandrino e’ sul divano e, sfogliando un libro di fotografie, se la racconta : “…. e il pilota dell’aereo piangeva, piangeva e piangeva e non riusciva a smettere tutta questa piangiazione. ” Continue reading

10 mesi

Saluti con la manina… Continue reading

Tanti auguri papà

 

 

Ad un papà premuroso..

 

 

Continue reading

Bambole Waldorf

Quest’estate a Camigliatello, in Sila, sono entrata in un negozio dove vendevano bambole di pezza. Mi sono innamorata di quelle bambole al punto tale che ho deciso che ne avrei fatta una per la Patacca. Continue reading

Pinne caudali


Ormai da tempo immemore casa nostra e’ diventata un oceano e noi ovviamente siamo dei pesci. Alcuni di noi sono cetacei e per l’esattezza Matteo è un capodoglio, Giorgia è una balena grigia. Mentre io e Marco siamo degli squali. Qualunque oggetto di casa si trasforma magicamente in un abitante del mare ed in particolare il lettone è un oceano bellissimo in cui nuotare con Giorgia.

Stasera mentre nuotava nel lettone :
“Matteo datti una calmata! Lo sai che non voglio che fai questi giochi prima di andare a letto! Ti agitano! ”
“Quante volte te lo devo dire.. Non sono Matteo, sono un capodoglio! E poi vedi? Non sono io che mi agito, sono le pinne caudali che vanno da sole!!”.

Dilemmi

Se è vero che i soldi non fanno la felicità, è anche vero che la mancanza di soldi genera profonde ansie e toglie buona parte della serenità e del buonumore. Continue reading


Se volete scrivermi

potete farlo a:

info@laterradeicacchi.it
  • Categorie

  •  

    • 2013 (5)
    • 2012 (33)
    • 2011 (92)
  • Commenti recenti

  • Tag

  • I vostri click: